Regalo vini Italiani   Visualizza ingrandito

Regalo Vini Italiani

wine 44

Nuovo prodotto

Idea Regalo Migliori Vini Italiani fa parte della selezione online delle più rare e ricercate specialità eno-gastronomiche abbinate ai più pregiati vini italiani.

Maggiori dettagli

4 Articoli

109,00 € tasse incl.

Dettagli

La più ampia scelta di Vini Italiani con specialità tipiche regionali selezionate per soddisfare i più esigenti buongustai di ogni nazionalità. Regalo vini Italiani contiene:  

Elegante cassetta legno multistrato di pini 33,5x29x20

1 Bottiglia Five Roses Rosato IGT Salento

A questo vino è stato dato il nome di cinque rose in quanto da parecchie generazioni ognuna delle famiglie De Castris aveva cinque figli. La traduzione in inglese era stata appositamente pensata con lungimiranza  per il mercato estero ed il numero cinque probabilmente è stato il porta fortuna  dell'azienda. Ai giorni nostri Leone de Castris  è una delle aziende vitivinicole italiane più famose nel mondo ed è  ubicata nella zona nord ovest della penisola salentina la quale ha antiche tradizioni nella coltivazione delle viti e nella produzione del vino,grazie al clima mite e soleggiato che favorisce lo sviluppo delle uve. Five Roses è un vino elegante,brillante e fruttato, ottenuto in massima percentuale da uve Negroamaro con,a volte ,una  percentuale al massimo del 10% di Malvasia nera. Esso sprigiona il calore del sole del sud Italia grazie alle inconfondibili caratteristiche del suo bouquet e del sapore. L'orgoglio dell'azienda Leone de Castris. Nel 2013 Five Roses ha vinto l'oscar del migliore vino .

1 Bottiglia Nebbiolo d'Alba Ligabue Doc

La grande tradizione della famiglia Costa produce questo vino dalla fine del 1800 e,di generazione in generazione sono state tramandate esperienza ,passione e rispetto per il vigneto che lo produce e che è stato soprannominato "bric Costa" .Tale vigneto collocato sulle splendide colline a ridosso  di Castellinaldo è il migliore della zona per la sua esposizione a sud ovest e per la conformazione del terreno. Il Nebbiolo è sicuramente il più nobile ed antico tra i vitigni del Piemonte,ricco di storia e tradizione e la regione stessa ha la piena consapevolezza di possedere l'area più estesa di tutto il territorio nazionale destinata  alla produzione  di grandi vini rossi. Il Nebbiolo Ligabue prodotto dall'azienda vinicola Teo Costa è un vino rosso corposo, invecchiato in grandi botti di legno di quercia e proviene esclusivamente da un loro vigneto  di Castellinaldo,un piccolo ma ridente paese collinare,vicino Alba. Questo Nebbiolo ha il classico profumo aromatico di frutti rossi maturi, con sentori di catrame,sottotoni floreali ed ossatura tannica. È un vino destinato ad essere apprezzato in età molto più giovane  rispetto a quelle del Barolo e del Barbaresco.

1 Bottiglia Valpolicella Classico DOC Nicolis

"In questo angolo di terra c'è la vera anima del vino": con queste parole la famiglia Nicolis esprime tutto l'amore per il proprio territorio ed il più nobile dei suoi frutti : il vino. Questa piccola famiglia  è sempre stata fortemente legata alla propria terra, la Valpolicella ,che include una serie di piccole valli caratterizzate da un clima mite e da vigneti verdeggianti. Infatti,il capostipite Angelo Nicolis nel 1951 fu il primo  a trasformare questo amore per la terra in vera e propria  arte del fare il vino .Da allora l'azienda produce sempre vini di alto livello, relativamente in piccole quantità in quanto sempre molto attenta alla   qualità piuttosto che alla quantità.Valpolicella è il più classico dei vini dell'azienda Nicolis. Tale vino proviene dai vitigni Corvina, Rondinella e Molinara ed è un vino giovane,molto caratteristico, ideale per essere servito a tutto pasto. Molto gradevole.

1 Bottiglia Santa Cecilia Nero D’Avola Doc

Planeta, titolare dell'azienda vinicola omonima, è una famiglia molto legata al territorio siciliano. Per molti anni Alessia Francesca e Santi hanno continuato a sperimentare differenti aree di coltivazione dei loro pregiati vitigni. Alla fine fu deciso che Noto, grazie al clima mediterraneo ed alle caratteristiche del suolo, era il territorio più adatto per la maturazione delle più nobili e preziose varietà di uve siciliane. Infatti a Noto,culla del Barocco siciliano,ed esattamente nella contrada Buonivini, essi costruirono  la loro   invisibile cantina,completamente interrata nel sottosuolo per evitare l'impatto visivo e nel rispetto del paesaggio,in cui essi fecero incredibili sforzi e numerose sperimentazioni per arrivare a produrre vini di alto livello. L'intero complesso è ecosostenibile: i pannelli solari forniscono l'energia e l'uso delle biomasse interviene per il rispetto della natura e dell'equilibrio ambientale. Sempre molto attenti al rispetto delle vecchie tradizioni ed alla cultura della coltivazione delle uve e della produzione del vino, i giovani della famiglia Planeta sono sempre stati molto interessati anche all'innovazione,guardando al futuro come solo i giovani sono in grado di fare. Il Nero  d'Avola è uno dei loro vini che meglio rappresenta la tradizione vinicola siciliana e che celebra gli aromi dell'isola con il suo carattere, la sua forza,la potente struttura,l’intensità del profumo e del sapore,ma pur sempre elegante,bilanciato, leggero e generoso.

1 Bottiglia San Felice Chianti Classico Docg

 

La storia della tenuta di San Felice inizia nel diciottesimo secolo quando viene acquistata dalla famiglia Grisaldi del Taja fondatrice del consorzio Chianti  Classico. La famiglia Grisaldi nel corso dei secoli continua a produrre il Chianti classico fino al 1958 quando Enzo Morganti, sostenitore del Sangiovese puro  diventa  il nuovo proprietario. 
Attualmente Leonardo Bellaccini è l'unico proprietario dell'Agricola San Felice e che,dopo decenni di sperimentazioni con cloni di Sangiovese  continua ad essere anche lui sostenitore del Sangiovese puro.
I vigneti di San Felice sono situati tra le degradanti colline di Castelnuovo Berardenga in provincia di Siena ma una piccola area di vigneto continua ad esser destinata alla sperimentazione del perfezionamento genetico del vitigno Sangiovese.
Il Chianti Classico è composto all' 80% da Sangiovese,10% Colorino,10% Pugnitello.
È un vino di media struttura che si abbina perfettamente con carni rosse, primi piatti saporiti,bistecche, ossibuco e formaggi stagionati.

1 Bottiglia Lirica Primitivo di Manduria Dop

Il centro di produzione del Primitivo è nell'area del capoluogo pugliese Taranto,città che si affaccia sul mar Ionio,nella parte più a sud della Puglia. Il Primitivo è prodotto dal Consorzio Produttori Vini e  Mosti Rossi, una cooperativa composta da 400 membri,chiamati "maestri in Primitivo" grazie alla loro lunga esperienza nel settore della vinificazione. All'interno del consorzio, per opera dei maestri, è stato allestito un museo che raggruppa antichi attrezzi da lavoro e documentazioni che raccontano la storia di questo antico vino. Lirica di Manduria è un vino fermo,corposo,naturalmente dolce,ricco,denso, con sapori di bacche ed elegantemente tanninico nel suo retrogusto. Un superbo vino da meditazione che si abbina molto bene con piatti dal sapore deciso come carni rosse, bistecche ,agnello arrosto,spiedini,formaggi stagionati e salumi.

I decori all'esterno delle confezioni regalo sono inseriti solo a scopo fotografico. Il pacco viene presentato con elegante fiocco e/o nastro.